Sesto San GiovanniToday

Clonavano le carte di credito attraverso una finta vincita

L'indagine, ribattezzata "Yellow Cars", è stata portata a termine dalle Fiamme gialle di Sesto San Giovanni. 24 persone denunciate, promettevano un falso bonus di 150 euro e lo inviavano via email

Arriva una mail con una finta promessa di un premio in denaro. Il messaggio aveva una veste grafica molto simile alle poste italiane con tanto di logo e affermava che il destinatario fosse il vincitore di un bonus di 150 euro. Per poterlo prendere bastava cliccare su un link relativo e, in quella fase della truffa, avveniva la clonazione della carta di credito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'indagine, ribattezzata "Yellow Card" dalle Fiamme Gialle di Sesto San Giovanni, ha portato alla denuncia un gruppo di 24 persone, alcune di nazionalità italiana altre romena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta in moto contro un pullman di linea: turista milanese muore sul Lago Maggiore

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Lotto, doppia vincita record a Cassano Magnago: due quaterne da oltre 400mila euro

  • Coronavirus, la Lombardia cambia le regole: nuove norme per obbligo mascherine e mezzi pubblici

  • Milano, incentivi fino a 21mila euro per le partite Iva che cambiano auto: come chiederli

  • Meteo, temporali forti a Milano: allerta arancione della protezione civile

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento