Sesto San GiovanniToday

Va in banca ad aprire un conto e farsi dare un finanziamento, ma i suoi documenti sono falsi

L'uomo è stato scoperto grazie ad una dipendente particolarmente attenta

Repertorio

Era venuto apposta da Napoli per aprire un conto corrente e ottenere un finanziamento. Peccato solo che stava per farlo con documenti falsi: la carta d'identità ma anche le buste paga. A scoprirlo (giovedì 7 febbraio) e farlo arrestare (il giorno seguente) è stata un'attenta dipendente della Deutsche Bank di viale Casiraghi a Sesto San Giovanni, che si è insospettita perché il numero della carta d'identità elettronica esibita dall'uomo non combaciava con il codice fiscale automaticamente generato dal suo sistema informatico.

Così la dipendente ha chiesto all'uomo di tornare il giorno dopo. E ha prontamente avvisato i carabinieri, che si sono finti dipendenti della filiale bancaria e, venerdì mattina, hanno "atteso" il truffatore. Che, puntualmente, si è presentato in tarda mattinata alla filiale.

Non appena questi si è seduto davanti alla vera dipendente, i carabinieri (stavolta in "divisa" da bancari) sono entrati a loro volta nell'ufficio. Non c'è stato bisogno che si qualificassero. L'uomo, vedendoli, ha fatto un sorriso e ha detto: "Mi avete scoperto". Si tratta di un 50enne non nuovo a compiere reati, tra cui qualche rapina ed estorsione.

Il 50enne è stato arrestato per sostituzione di persona, possesso di documenti falsi e (per il prestito che avrebbe voluto contrarre) tentata truffa. Aveva alloggiato in un albergo milanese, registrandosi questa volta con il suo vero documento d'identità.

Potrebbe interessarti

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come pulire le porte di casa

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come lavare i cuscini del divano

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Sciopero di metro, bus e tram Atm: ecco gli orari dei mezzi per giovedì 11 luglio a Milano

  • Il "più grande mall mai realizzato": 100mila mq e 160 negozi nel nuovo centro commerciale

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Incendio a Segrate, fiamme nell'officina del rottamaio: enorme nuvola di fumo nero

Torna su
MilanoToday è in caricamento