Sesto San GiovanniToday

Sesto, prof scambia un'Aspirina sbriciolata per cocaina e chiama i carabinieri

È successo nella tarda mattinata di mercoledì 2 ottobre. Sul posto i carabinieri di Sesto

Repertorio

Ha scambiato un'Aspirina sbriciolata per cocaina e temendo che i suoi studenti stessero usando sostanze stupefacenti in classe ha chiamato i carabinieri. È successo nella tarda mattinata di mercoledì 2 ottobre all'istituto Spinelli di Sesto San Giovanni. A chiarire il fatto sono stati i carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni, interpellati da MilanoToday.

Tutto è accaduto intorno alle 12 quando un adolescente con il braccio ingessato ha chiesto a un compagno se avesse una Aspirina, quest'ultimo ha rovistato nella cartella e dopo una breve ricerca ha estratto una bustina con alcuni medicinali per poi passare la compressa, non proprio integra, al compagno.

Quando il giovane ha aperto l'involucro ha involontariamente sparso sparso parte del contenuto sul banco e l'insegnante, credendo fosse cocaina ha chiamato il 112. Sul posto sono intervenuti i militari della compagnia di Sesto San Giovanni che hanno rilevato quanto accaduto accertando che non si trattava di "bianca" ma di una banale Aspirina. Non è stato preso nessun provvedimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • Milano, lite in strada tra due donne per 50 euro: uomo le separa ma viene accoltellato

Torna su
MilanoToday è in caricamento