Sesto San GiovanniToday

Sesto, prof scambia un'Aspirina sbriciolata per cocaina e chiama i carabinieri

È successo nella tarda mattinata di mercoledì 2 ottobre. Sul posto i carabinieri di Sesto

Repertorio

Ha scambiato un'Aspirina sbriciolata per cocaina e temendo che i suoi studenti stessero usando sostanze stupefacenti in classe ha chiamato i carabinieri. È successo nella tarda mattinata di mercoledì 2 ottobre all'istituto Spinelli di Sesto San Giovanni. A chiarire il fatto sono stati i carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni, interpellati da MilanoToday.

Tutto è accaduto intorno alle 12 quando un adolescente con il braccio ingessato ha chiesto a un compagno se avesse una Aspirina, quest'ultimo ha rovistato nella cartella e dopo una breve ricerca ha estratto una bustina con alcuni medicinali per poi passare la compressa, non proprio integra, al compagno.

Quando il giovane ha aperto l'involucro ha involontariamente sparso sparso parte del contenuto sul banco e l'insegnante, credendo fosse cocaina ha chiamato il 112. Sul posto sono intervenuti i militari della compagnia di Sesto San Giovanni che hanno rilevato quanto accaduto accertando che non si trattava di "bianca" ma di una banale Aspirina. Non è stato preso nessun provvedimento.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Puzza a Milano, odore fortissimo invade la città: boom di segnalazioni. La spiegazione

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Il pusher gli vende la carta: lui lo scaraventa nel vuoto per ammazzarlo, tradito dal video

  • Milano, incidente tra un bus e un'auto in via Giordani: una donna in coma e due bimbi feriti

  • Sciopero generale a Milano, rischio caos per i mezzi: stop di 24 ore a metro, bus Atm e treni

  • Omicidio a Cernusco, uomo ucciso nei box del condominio: freddato in auto a colpi di pistola

Torna su
MilanoToday è in caricamento