Sesto San GiovanniToday

Troppi lavori da fare: non apre la piscina Carmen Longo

La struttura di Sesto San Giovanni rimarrà chiusa quest'anno. Andrea Rivolta, vicesindaco e assessore allo sport, lo comunica ufficialmente in un comunicato stampa: "i costi di manutenzione e le spese non sono sostenibili"

“La piscina all’aperto Carmen Longo è una struttura che ormai risente pesantemente del passare degli anni, tanto da aver raggiunto costi di manutenzione straordinaria troppo alti. Dopo aver fatto una serie di verifiche dei costi necessari, abbiamo deciso di non aprirla per questa stagione estiva”. Con queste parole il vicesindaco e assessore allo sport del comune di Sesto San Giovanni Andrea Rivolta ha fatto il punto della situazione sull’impianto di via Bixio - tre vasche scoperte, tribune e spazio verde - costruito negli anni sessanta.

Soltanto negli ultimi tre anni l’amministrazione comunale ha dovuto spendere quasi 100mila euro per intervenire con lavori necessari alla riapertura dopo la stagione invernale e quest’anno, da un primo preventivo, occorrerebbero almeno 45mila euro. “E’ evidente – ha commentato il vicesindaco – che questi costi non sono adeguati alla nostra volontà di gestire con oculatezza e responsabilità il bilancio del comune”.

Nel corso dell’inverno, inoltre, la struttura è stata oggetto di furti e atti di vandalismo che, pur essendo coperti dall’assicurazione, richiederebbero un grande intervento su una struttura ormai da anni non in grado di svolgere il proprio compito e destinata alla chiusura. Fin dal 2014 la piscina estiva è stata inserita nel piano triennale delle opere, con la possibilità di attivare un project financing. Nonostante questo, per il momento nessun operatore ha presentato concretamente una proposta all’amministrazione comunale. 

“Nelle prossime settimane – ha concluso il vicesindaco – anche grazie alle nuove norme contenute nel Piano di governo del territorio che rendono possibile includere negli impianti sportivi attività economiche capaci di contribuire alla loro sostenibilità, uscirà un bando pubblico con il quale – coerentemente con una seria programmazione territoriale degli impianti sportivi – ci proponiamo di arrivare ad una soluzione definitiva per la nuova Carmen Longo”.

Nei prossimi giorni l’amministrazione comunale si attiverà con la FIN, che attualmente gestisce le piscine di Sesto, per verificare la possibile apertura di una delle piscine coperte nei mesi estivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Mezzi, a Milano si attende in media 9 minuti ogni giorno; e ce ne vogliono 43 per arrivare a destinazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento