Sesto San GiovanniToday

Picchia la moglie perché la figlia di 4 mesi non smette di piangere

A Sesto San Giovanni un uomo di 28 anni ha avuto una reazione allucinante nei confronti della coniuge. Il motivo: il pianto della neonata

A Sesto San Giovanni un uomo ha perso il controllo di se stesso arrivando a picchiare la moglie, perché la figlia dei due, di appena 4 mesi, non voleva smettere di piangere.

Il giovane padre, 28 anni, sposato con una donna di 31 anni, è stato protagonista di un gesto folle. La mamma della piccola per placare il pianto della neonata, ha tentato in un tutti modi, non ultimo provare a metterla a dormire. Quando però è uscita dalla stanza, ha trovato il marito gonfio d'ira che ha cominciata a prenderla a calci e pugni. La coniuge si è divincolata ed è immediatamente fuggita dai vicini di casa, i quali hanno avvertito la polizia

Gli agenti del commissariato della polizia di stato di Sesto San Giovanni, una volta sul posto, hanno arresto l’uomo con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. Si è scoperto che nel 2012 aveva avuto già un precedente simile, ma la donna non volle denunciarlo. La bambina, fortunatamente, sta bene.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in viale Fulvio Testi: uomo travolto e ucciso dal tram della linea 31

  • Milano, auto piomba alla fermata del bus in via Novara: due investiti, gravissima una donna

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

Torna su
MilanoToday è in caricamento