Sesto San GiovanniToday

A Sesto una panchina rossa contro la violenza sulle donne; e nasce Sportello antiviolenza

"No spazio alla violenza, sì alla cultura del rispetto". E' questa la frase che da giovedì si trova sulla pachina di via Marzabotto, all'angolo via Forlì a Sesto

La panchina

Una nuova panchina rossa contro la violenza sulle donne.

"No spazio alla violenza, sì alla cultura del rispetto". E' questa la frase che da giovedì si trova sulla pachina di via Marzabotto, all'angolo via Forlì a Sesto.

E' la prima Panchina rossa a Sesto. Colorata da chi vive in questa zona "per ricordare a tutti che le donne non devono essere maltrattate e abusate, ma amate".

Così racconta Catia, una delle cittadine promotrici: "Anche noi, come altre città, finalmente abbiamo una panchina rossa; l'abbiamo dipinta e ne avremo grande cura. E' un segnale per dire no alla violenza sulle donne."

Da venerdì 14 giugno 2019, poi, verrà aperto lo sportello antiviolenza, dedicato alle donne, nella Casa delle Associazioni in piazza Oldrini. Lo sportello, gestito dall'associazione Ve.Nu.S di Cinisello, sarà aperto, in via sperimentale: il venerdì dalle 9 alle 12; il mercoledì dalle 15 alle 18.

Potrebbe interessarti

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

  • Il fascino del glicine e dove acquistarlo a Milano

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Meno di 300 euro per andare (e tornare) da Milano a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

Torna su
MilanoToday è in caricamento