Sesto San Giovanni Today

Sesto San Giovanni: sciolto il partito Italia dei Valori

L'avventura politica del partito di Antonio Di Pietro a Sesto San Giovanni è finita. Gli ex iscritti hanno deciso, infatti, di far nascere il movimento "Verso Sesto"

Martedì 30 luglio i componenti Ignazio Boccia, Savino Gianvecchio, Eros de Noia, eletti nelle file di Italia dei Valori a Sesto San Giovanni, annunciano la loro sofferta decisione: ”Dopo anni  di militanza, dopo tanto lavoro abbiamo seguito, purtroppo ridotti a condizione di spettatori, il declino di un Partito fondato sulla figura di un uomo che personalmente ancora stimiamo, per la sua storia e per le sue battaglie, Antonio Di Pietro.” 

Le inchieste, la mancanza di figure adeguate e il mancato rinnovamento tanto richiesto ed auspicato in primis dal presidente Di Pietro, hanno ridotto drasticamente il numero dei consensi nei confronti di  Italia dei Valori. Senza lasciare spazio ad interpretazioni si rivolgono direttamente al sindaco e al consiglio: ”Non ci nascondiamo e non lasceremo, anche questa volta, nulla ad intendere.  Abbiamo appoggiato lei, sindaco Chittò, e continueremo a farlo. La nostra casa è il centrosinistra e a Sinistra guardiamo con speranza. Noi di “Verso Sesto” opereremo sul territorio a stretto contatto con tutti i cittadini che vorranno avere con noi un sincero confronto, un rapporto di fiducia. Verso Sesto, una direzione ben chiara ma anche una promessa:”Verso Sesto, per Sesto”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Autonomia, Maroni firma il decreto per il referendum: si vota il 22 ottobre

    • Video

      Ristorante, bar o tabacchino? Duello aperto tra due locali in pieno centro

    • Incidenti stradali

      Milano, incidente sulla Tangenziale Ovest, tir si schianta contro un'auto: traffico in tilt

    • Baggio

      Nasconde 70 grammi di cocaina dietro l'acquario del salotto di casa: arrestato pusher

    I più letti della settimana

    • “Fascista di merda”: candidata consigliera insultata e aggredita in strada a Sesto, ferita

    • General Electric di Sesto, continua il percorso verso la reindustrializzazione della fabbrica

    • Presidio di solidarietà, Trezzi: «Un messaggio contro chi usa violenza verbale e fisica»

      Torna su
      MilanoToday è in caricamento