Sesto San GiovanniToday

Sette operai della Marcegaglia di Sesto s'incatenano ai cancelli

È successo nella mattinata di martedì davanti alla sede milanese della Marcegaglia Buildtech

Un lavoratore incatenato (foto Luciano Muhlbauer/Fb)

Nella mattinata di martedì 31 maggio sette operai si sono legati al cancello degli uffici della Marcegaglia Buildtech di via Giovanni della Casa a Milano. Si tratta di alcuni lavoratori della Marcegaglia dello stabilimento di Sesto San Giovanni.

«L’azienda — spiega Massimiliano Murgio, delegato Fiom in Marcegaglia — ci ha inviato le lettere di trasferimento con 4 mesi di anticipo rispetto ai piani iniziali».

I lavoratori lamentano che dovranno spostarsi nello stabilimento di Pozzolo Formigaro (vicino Tortona) con mezzi propri. Una soluzione impraticabile per chi ha famiglia, sottolineano le parti sociali. 

Un piano che non era previsto. «Gli accordi, in questo secondo anno di cassa integrazione, erano di spostarci sugli stabilimenti più vicini, come Lainate e Corsico nel Milanese, Boltiere in provincia di Bergamo o Lomagna a Lecco», aggiunge Murgio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Milano, festino a base di cocaina, hashish e marijuana nell'hotel di lusso: arrestato 32enne

  • Milano, gira in strada con tre zaini in spalla: dentro ha 2,3 chili di droga e 10mila euro

Torna su
MilanoToday è in caricamento