Sesto San GiovanniToday

Scappano a bordo di uno scooter rubato: inseguiti e denunciati per ricettazione

È successo in viale Gramsci a Sesto. Nei guai due pregiudicati di 37 e 60 anni

Una pattuglia dei carabinieri (immagine repertorio)

Stavano viaggiando a bordo di uno scooter rubato, quando i carabinieri hanno cercato di fermarli hanno aperto il gas. Nulla da fare: sono stati fermati dopo un breve inseguimento e denunciati per ricettazione. 

È successo nella mattinata di mercoledì 5 ottobre a Sesto San Giovanni, vicino alla stazione ferroviaria. Nei guai due pregiudicati: un 37enne di Sesto e un cittadino algerino di 60 anni. Tutto è iniziato in viale Gramsci. Il tentativo di fuga è stato vano: dopo poche centinaia di metri sono stati fermati dai militari. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante gli accertamenti è emerso che il ciclomotore era stato rubato nel 2012. Non solo: anche la targa era stata rubata lo scorso mese di giugno. Sono stati accompagnati in caserma e denunciati alla procura della Repubblica di Monza per ricettazione in concorso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Milano, si tuffa nel Naviglio asciutto per scappare dalla polizia e si rompe una gamba

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Coronavirus, morto barista milanese di 34 anni: lascia un bimbo di 1 anno

Torna su
MilanoToday è in caricamento