Sesto San GiovanniToday

"Sono un carabiniere, devo vedere i telefoni": e il finto militare ruba i cellulari a tre ragazzini

In manette un cittadino marocchino di trentadue ani. È stato fermato in via Imbonati

Foto repertorio

Si è avvicinato a un gruppetto di ragazzini e si è presentato come un carabiniere. L'aria severa e il tono risoluto hanno convinto subito i minorenni che hanno pensato di avere a che fare davvero con un militare dell'Arma. Così alla richiesta di consegnargli gli smartphone per una verifica - e di togliere dai dispositivi le sim - hanno subito obbedito. Appena i telefoni sono finiti nelle sue mani, però, lui si è rivelato per quello che era davvero: un truffatore. 

Purtroppo per lui, però, i tre ragazzini - di sedici, quindici e quattordici anni, tutti italiani - hanno immediatamente denunciato ai carabinieri, quelli veri, quanto accaduto. Hanno raccontato di essere stati avvicinati dal finto militare - in realtà un marocchino di trentadue anni - a due passi dalla metro di Sesto Marelli e di essere stati raggirati dal truffatore che intanto era già andato via. 

E forse sarebbe anche sparito nel nulla se non avesse commesso un errore: uno dei cellulari appena rubati infatti era rimasto acceso e il segnale Gps ha condotto i militari della compagnia di Sesto San Giovanni proprio dall'uomo, che è stato rintracciato e fermato in via Imbonati a Milano con ancora i tre telefoni in tasca. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il finto carabiniere è stato arrestato e dovrà rispondere del reato di truffa aggravata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Bonus bici valido a Milano, l'elenco dei Comuni: ecco come richiederlo

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: tamponi quasi 'spariti', dati ininfluenti

  • Bollettino coronavirus Lombardia: 12 morti, risalgono i contagi. In totale meno persone malate

  • All'Antico Vinaio a Milano, il 15 giugno apre il mitico locale delle schiacciate fiorentine

Torna su
MilanoToday è in caricamento