Sesto San GiovanniToday

Sesto Immobiliare vuole annullare l'acquisto dell'ex area Falck

La società compratrice vorrebbe procedere all'annullamento del contratto per via delle indagini penali che hanno visto protagonista la zona di Sesto San Giovanni

L'ex Area Falck di Sesto San Giovanni sembra avere un futuro sempre più incerto. Sesto Immobiliare Spa ha infatti comunicato la volontà di annullare il contratto di acquisto. 

Ciò è emerso in una nota della societa' che giovedì 30 maggio si e' costituita nel procedimento arbitrale promosso da Immobiliare Cascina Rubina Srl e Risanamento Spa, relativamente al contratto stipulato in data 22 ottobre 2010 avente ad oggetto la compravendita proprio dell'ex area Falck.

La società compatrice in una nota, riportata anche dal Sole 24 Ore, ha spiegato: "unitamente all'integrale rigetto delle domande avversarie, Sesto Immobiliare Spa, considerato anche quanto emerso nelle indagini penali relative alla ex area Falck, contesta le gravi omissioni e reticenze delle controparti nel corso della trattativa e conseguentemente invoca l'annullamento del contratto di compravendita per dolo contrattuale determinante, con restituzione del prezzo corrisposto (pari a euro 345 milioni) e risarcimento integrale dei danni procurati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • La Dea bendata bacia il Milanese: vincita record con il concorso di sabato del Lotto

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

  • Pizzerie aperte con i soldi del traffico di droga: sgominato l'affare da 10 milioni di euro

Torna su
MilanoToday è in caricamento