Sesto San GiovanniToday

Nuovo centro diurno sociale per anziani in via Tonale

Un progetto a Sesto San Giovanni per venire incontro alle difficoltà di gestione delle persone anziani. L'inaugurazione della struttura avverrà lunedì 7 aprile

Un nuovo progetto a favore degli anziani in partenza a Sesto San Giovanni grazie alla associazione Sacumè ONLUS Salute Cuore MenteSi tratta di un centro sociale diurno per venire incontro alle difficoltà di gestione delle persone anziane fragili da parte delle loro famiglie, un’esigenza rilevata dalla associazione grazie all’analisi del bisogno degli anziani già seguiti in città .

Il centro diurno, che verrà realizzato all’interno dei locali del Centro ACAT di via Tonale 40, sarà un luogo di accoglienza per anziani fragili a causa dell’isolamento sociale, dei primi sintomi di demenza senile o della necessità di un aiuto per sollevare le famiglie per alcune ore della giornata nell’accudimento del proprio caro. 

In via Tonale, dunque, si potrà socializzare e, attraverso specifiche attività come la stimolazione cognitiva, l’attività motoria, la fisioterapia, l’arte terapia, la ludoterapia, la terapia occupazionale, favorire il benessere complessivo della persona accolta e la sua autostima, sollevando contemporaneamente la famiglia dal carico della gestione dell’anziano in condizioni di fragilità.

Il centro diurno di Sacumè aprirà inizialmente il lunedì pomeriggio dalle 14.30 alle 17.30, ad un costo di 12 euro al giorno (48/60 euro mensili). “Siamo convinti – ha dichiarato l’assessore ai servizi alla persona Roberta Perego – che i centri anziani della città siano una risorsa importante e possano avere un ruolo ancor più determinante di quello finora ricoperto, aprendosi sempre più ai bisogni della popolazione anziana. Questa iniziativa lo dimostra appieno”.

“Desidero ringraziare – ha concluso Roberta Perego – l’associazione Sacumè per l’ideazione e la realizzazione di un servizio che, finora, non era presente in città e i gestori del centro ACAT di via Tonale per la sensibilità e la disponibilità dimostrate”.

L’inaugurazione è prevista per lunedì 7 Aprile alle ore 15.00 presso il Centro ACAT. Per informazioni e chiarimenti contattare la Dr.ssa Anna Giuliani e la Dr.ssa M. Dolores Nuzzo (Cell. 339 3607702; 339 3264428).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, si tuffa nel Naviglio asciutto per scappare dalla polizia e si rompe una gamba

  • Autostrada A4 bloccata tra Milano e Bergamo, controlli per il coronavirus: la coda è infernale

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • "Contagi nascosti e lavoratori senza mascherine": denunciata la Fondazione Don Gnocchi. La replica: "Falsità"

  • "Ci avete salvato dal mare e Milano ci ha accolto": la comunità etiope dona cibo per l'emergenza

  • Milano, volanti all'inseguimento di uno scooter: finisce con un incidente e un arresto

Torna su
MilanoToday è in caricamento