Sesto San GiovanniToday

Andrea Rivolta: "Il centro Manin necessita di investimenti"

Il neo vicesindaco di Sesto San Giovanni è andato a vistare il campo sportivo di via Daniele Manin. La struttura, per tempo abbandonata, ora si sta rilanciando grazie al lavoro del Geas Rugby, ma non basta

Il vicesindaco di Sesto San Giovanni Andrea Rivolta - in compagnia dei consiglieri comunali Gioconda Pietra, Loredana Pastorino, Moreno Nossa Ignazio Boccia, Lanzoni Marco e Gian Paolo Caponi - si è recato al campo sportivo "Manin".

Questa struttura, per diverso tempo, è stata abbandonata. Ad oggi  sta vivendo una fase di rilancio grazie soprattutto al lavoro del Geas Rugby e dei suoi volontari.  

"L' obiettivo della nostra visita - ha dichiarato Rivolta - era quello di incontrare i dirigenti di alcune società sportive che li vi operano e che hanno manifestato l'intenzione di farsi carico in futuro della gestione dell'impianto. Si tratta ora di trovare lo strumento migliore per favorire nuovi investimenti e il proseguo di un buon lavoro. La situazione è piuttosto complessa, perché in quel luogo, oltre a molte società sportive, convivono la Croce Rossa e il Centro di Medicina Sportiva".

"Il Manin - conclude il vicesindaco - ha bisogno di nuovi investimenti che non possono essere rinviati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Incidente in Stazione Centrale a Milano, Frecciarossa urta il tronchino di sicurezza

  • Orrore a Milano, ragazzina di 17 anni stuprata davanti alla zia: arrestato un 29enne

  • Cercano di accoltellare Brumotti in centro a Monza: salvato dal giubbotto antiproiettile

  • Milano, tragedia nel cantiere della metro M4: Raffaele, l'uomo morto schiacciato dai detriti

  • Milano, tentato suicidio in metro: donna si lancia sui binari della rossa, ferma la M1

Torna su
MilanoToday è in caricamento