Sesto San GiovanniToday

Morto in casa da dieci giorni a scoprirlo la polizia

Stesse fine del fratello per un uomo di 50 anni. Deceduto completamente solo, a scoprire il suo corpo gli agenti dopo che i vicini hanno segnalato un forte odore venire dalla casa

Lo stabile dove viveva 'uomo in via Campestre

Lo scorso aprile un uomo era morto nel proprio appartamento di via Campestre 250 a Sesto San Giovanni. Il suo cadavere venne sorvegliato per molto tempo da suo fratello e il corpo si scoprì solo perché i vicini segnalarono alle forze dell'ordine un odore nauseante venire dall'abitazione. Ora a distanza di pochi mesi la stessa sorte è toccata al fratello. L'uomo, 50 anni, è morto nello stessa casa: solo, senza che nessuno se ne accorgesse, abbandonato

Un duplice dramma fatto di solitudine e indifferenza per questa coppia di fratelli. Anche questa volta, infatti, la polizia ha scoperto il corpo solo dopo una segnalazione

Il decesso, il corpo era in avanzato stato di decomposizione, risalirebbe a più di dieci giorni fa. I due fratelli avevano alcuni disturbi di carattere psicologico, ciò nonostante erano molto legati. Con la morte dell'uno l'atro, molto probabilmente, ha deciso di abbandonarsi a se stesso.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • "Sono stata incastrata", la comandante della Locale pizzicata con la coca denuncia i carabinieri

  • Grave incidente in autostrada A4, auto ribaltata: giovane 27enne rianimato sul posto

  • Incidente davanti al treno deragliato: Madeline è morta a 21 anni uccisa dal pirata fatto di coca

  • Distratti dal treno deragliato, incidente sull'A1: morta ragazza di 21 anni, feriti gravi tre amici

  • Milano Lancetti, uomo travolto da un treno in stazione: gravissimo

Torna su
MilanoToday è in caricamento