Sesto San GiovanniToday

Aeroporto di Bresso, atterra velivolo da nove posti: «È fuori misura»

È successo nel pomeriggio di mercoledì. È il secondo caso in pochi mesi

L'aeroporto di Bresso (

Nel pomeriggio di mercoledì un aereo da nove posti monomotore, quindi di dimensioni superiori a quelle normalmente consentite, è atterrato all’aeroporto di Bresso. Lo ha riportato Il Giorno ed è il secondo episodio in pochi mesi. 

Il primo caso si era verificato lo scorso aprile e il sindaco si era rivolto al governo di Roma per chiedere restrizioni più severe per evitare che l’aeroporto si trasformi in uno scalo commerciale.

Il tema è diventato attuale dopo i sei mesi di Expo durante i quali, per motivi di sicurezza, era stato vietato il decollo e l’atterraggio sulla pista di Bresso per i piloti «non residenti». Tradotto: i politi che non avevano il velivolo ricoverato nello scalo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, i casi sono 14: gravissimo un 38enne, in isolamento la moglie e un amico

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • Coronavirus, i contagi in Lombardia salgono a 14: "Dobbiamo contenere il virus in quell'area"

  • Smog alle stelle a Milano, scatta il blocco del traffico: le auto che non potranno circolare

  • Milano, caso di coronavirus: vademecum sulla prevenzione, la trasmissione e l'esposizione

Torna su
MilanoToday è in caricamento