Sesto San GiovanniToday

Sesto San Giovanni, migliora l'acqua del rubinetto

Adottato dal Comune il piano per la sicurezza dell'acqua

Repertorio

L'acqua del rubinetto di Sesto San Giovanni sarà controllata 24 ore su 24 con standard qualitativi eccellenti. E' l'effetto del piano di sicurezza dell'acqua adottato dal Comune di Sesto per gli oltre 81 mila abitanti. Si tratta di un sistema di gestione della risorsa idrica che prevede lo studio e il controllo dell’intera filiera idro-potabile, da quando l’acqua entra nell’acquedotto fino al punto di erogazione finale, il rubinetto.

Il piano è stato adottato per la prima volta in Italia, a marzo 2017, dal Gruppo Cap, gestore del servizio idrico della Città Metropolitana di Milano, ed è previsto che sia implementato in tutti i Comuni dell'hinterland milanese entro il 2022. In seguito all'approvazione della Direttiva sull'acqua da bere (Water Drinking Directive) dell'Unione Europea, è in procinto di essere reso obbligatorio in ogni Stato comunitario.

Il piano è stato presentato all'istituto Forlanini dal sindaco di Sesto, Roberto Di Stefano, e dal presidente e ad di Gruppo Cap, Alessandro Russo, insieme ai responsabili dell'acquedotto Cap. 

"La scelta di adottare, per primi in Italia, il Water Safety Plan, ci ha consentito di ridefinire il modello di controllo dell’acqua potabile, per garantire i più alti standard di qualità, grazie a monitoraggi, specifici per le caratteristiche della nostra falda e del nostro territorio", commenta Alessandro Russo: "A Sesto San Giovanni abbiamo fatto uno step in più, applicando per la prima volta a un plesso scolastico il piano di controllo del rischio e le sue misure preventive per garantire più sicurezza e più controllo della qualità dell’acqua che sgorga di rubinetti. Un passo avanti importante reso possibile grazie al dialogo costante con il Comune e i cittadini".

"La collaborazione con Cap è sempre più intensa e rilevante come impatto sul territorio. Siamo orgogliosi - commenta il sindaco Roberto Di Stefano - di essere il primo Comune in cui si applica a un plesso scolastico il piano di controllo del rischio. Sesto San Giovanni risulta quindi essere all'avanguardia, grazie al supporto di Cap, nei controlli dell'acqua con standard qualitativi eccellenti. Ritengo inoltre particolarmente importante anche il messaggio educativo rivolto ai più giovani per il corretto uso del rubinetto e in ottica anti sprechi".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Forze Armate

    Piazza d'Armi, arriva il vincolo paesaggistico. Ma Sala si arrabbia: «Molto irritati»

  • Meteo

    Milano, temporali forti in arrivo in città: allerta meteo della regione per "criticità gialla"

  • Cronaca

    Paura in Bicocca a Milano: si rompe ampolla in un laboratorio, quattro studenti intossicati

  • Incidenti stradali

    Incidente sulla Teem, perde il controllo del camion e si ribalta sullo svincolo: morto

I più letti della settimana

  • Omicidio a Milano, bimbo di 2 anni ucciso di botte in via Ricciarelli: padre in fuga per ore

  • Milano, aggredisce i poliziotti con un coltello: "Vi sgozzo, paese di me...", 23enne arrestato

  • Alba di sangue a Milano, ragazzo accoltellato al culmine di una rissa fuori dalla discoteca

  • Volo Alitalia Milano-New York riatterra dopo pochi minuti a Malpensa

  • Terremoto vicino a Milano, registrata scossa di magnitudo 2.5 a Robecco sul Naviglio

  • Legnano, donna investita e uccisa da un treno in stazione: circolazione in tilt e ritardi

Torna su
MilanoToday è in caricamento