Sesto San GiovanniToday

Gestione delle piscine comunali: raggiunto un accordo

Le strutture di Sesto San Giovanni hanno trovato la società sportvia che terrà l'amministrazione per il biennio 2013-2015

Raggiunto, grazie all’opera di mediazione dell’amministrazione comunale, l’accordo per la gestione delle piscine sestesi per il biennio 2013-2015.

Sulle piscine comunali è in vigore dal 2011 una convenzione di due anni più due tra l’amministrazione e la FIN (federazione Italiana Nuoto), che ha delegato la società sportiva Geas della gestione diretta degli spazi acqua. A mancare era la sottoscrizione del protocollo di intesa con le altre due società attive a Sesto San Giovanni: la Linus-Libertas e CUNS.

L’amministrazione comunale ha quindi dato tempo fino alla fine del 2013 alle tre società sportive interessate per raggiungere un accordo che garantisse l’equilibrio economico della gestione e un’equa ripartizione degli spazi-acqua per le società.

“Dopo una serie infruttuosa di incontri tra le tre società sportive – ha dichiarato il vicesindaco e assessore allo sport Felice Cagliani – abbiamo deciso di esercitare il nostro potere di mediazione, proponendo una base di accordo che tenesse insieme l’equilibrio economico della gestione con un aumento degli spazi per la società Libertas”.

La mediazione ha portato, lo scorso 27 febbraio 2014, alla sottoscrizione da parte di tutti i soggetti interessati della convenzione, che rimarrà in vigore fino a settembre 2015 garantendo la piena funzionalità delle piscine comunali.

“Sono soddisfatto perché siamo riusciti – ha concluso Cagliani – a costruire una proposta di accordo in grado di rispondere alle esigenze delle società sportive interessate. Ora abbiamo il tempo di ripensare al sistema delle piscine sestesi con più tranquillità per arrivare alla scadenza del 2015 con un piano organico di rilancio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

  • Riapre corso Plebisciti: via libera alle auto dal 29 gennaio, come cambiano i mezzi Atm

Torna su
MilanoToday è in caricamento