Sesto San GiovanniToday

Uomo accoltella la moglie e tenta il suicidio

Un parrucchiere di Sesto San Giovanni ha provato prima ad uccidere la coniuge e poi a togliersi la vita. Entrambi sono, in condizione critiche, ricoverati in ospedale

Gianni Carpentone, 50enne di Mozzate e titolare di un negozio di parrucchiere a Sesto San Giovanni, sabato 25 aprile ha provato ad uccidere la moglie (Anna Navara, 49 anni). 

L'uomo, nell'appartamento in provincia di Como dove vive con la famiglia, ha accoltellato la donna alla carotide. Dopo questo gesto si è buttato dal secondo piano della palazzina. 

Il motivo del gesto sembrerebbe riconducibile ad un'accesa discussione avvenuta tra i due coniugi. Gianni Carpentone, in preda ad eccessiva rabbia, ha ferito con un coltello da cucina la donna. Quando si è reso conto della gravità del gesto ha provato a togliersi la vita. In casa anche i due figli, il più grande 20enne e la sorella 18 anni ancora da compiere. Sono stati proprio i ragazzi a dare l'allarme. 

La coppia è ora in gravissime condizioni. Sono entrambi ricoverati in due differenti ospedali. 

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Dolore alla cervicale: i rimedi per combatterlo

  • Piante grasse in casa: ecco perchè fano bene alla salute

  • Disattivare le utenze: ecco come fare

I più letti della settimana

  • Sabato di maltempo a Milano: allerta meteo arancione della protezione civile per temporali

  • Milano, "tentato suicidio" a Famagosta: donna sotto la metro, la M2 ferma per un'ora e mezza

  • La Gomorra africana a due passi da Milano: spaccio, armi e sparatorie fra le gang rivali

  • Ragazza totalmente nuda sul balcone urla e chiede aiuto: poco prima era a casa del vicino

  • Milano, nubifragi e grandine: il Seveso esonda due volte, strade e sottopassi allagati in città

  • Morto il musicista milanese 'Marione': fu il chitarrista di Battiato

Torna su
MilanoToday è in caricamento